I vantaggi dell’outsourcing paghe

/I vantaggi dell’outsourcing paghe
I vantaggi dell’outsourcing paghe2017-09-19T18:30:54+00:00

Compila il modulo che vedi qui sotto e ti faremo avere subito un preventivo su misura per la tua azienda o contattaci direttamente per avere ulteriori informazioni utili alla richiesta chiamando il nostro numero verde 800-589322

Indicare il numero complessivo dei lavoratori (dipendenti e collaboratori)
Compresi nel totale lavoratori
Compresi nel totale lavoratori
CAPTCHA immagine

I vantaggi dell’outsourcing paghe

Un numero sempre maggiore di aziende di piccole e medie dimensioni decide di esternalizzare (outsourcing) i processi di gestione e amministrazione del personale. Abbiamo esaminato quali sono le principali ragioni ed ecco qui i risultati della nostra analisi:

1. Liberare il tempo e le risorse per dedicarle ad attività con maggiore valore aggiunto.

L’elaborazione paghe a mano è un processo che richiede tempo e risorse. Con la gestione delle paghe in Outsourcing si può liberare il tempo del personale per perseguire attività più importanti con  maggiore valore aggiunto e quindi generatrici di maggiori entrate.
Tutte le indagini di settore hanno identificato che esternalizzare i processi paghe è una delle attività amministrative più proficue insieme alle attività di contabilità.

Gestire la paghe in outsourcing  mi ha dato più tempo per concentrarmi sul mio core business e cioè la vendita. Questo si è rivelato essere un grande vantaggio per la nostra attività. Sono anche riuscito a partecipare alcune volte alle attività sportive dei miei ragazzi. –  Marco Venturi – Cliente Actiwork dal 2007

2. Riduzione dei costi

I costi diretti di elaborazione buste paga possono essere notevolmente ridotti se tutto il processo viene esternalizzato. La nostra ricerca indica che una piccola azienda con 10 dipendenti in genere spende circa € 20.000 l’anno per gestire in autonomia l’amministrazione del personale tra costo del dipendente, pc, licenza software, aggiornamenti e formazione, contro circa € 1.600/€ 1.800 l’anno se invece provvedesse alla gestione esterna delle paghe affidandole ad ACTIWORK. Un risparmio notevole di oltre € 18.000, non credete?

Anche se ho una dipendente part-time contabile, il costo che dovrei sopportare per gestire la paghe in azienda è notevolmente superiore a quanto mi costa  esternalizzare tutta la gestione del personale. – Giovanni Franceschini – Cliente Actiwork dal 2010

3. Copertura assicurativa

Quando gestite le paghe interamente in azienda le sanzioni per eventuali errori e ritardi negli adempimenti ricadono tutte sulla vostra azienda generando ulteriori costi. Con la gestione paghe in outsourcing godrete di una copertura assicurativa professionale che vale già da sola il costo annuale del servizio paghe che vi forniamo.

Non doversi preoccupare del costo delle responsabilità di errori nella gestione delle paghe è una delle cose che ho apprezzato di più da quando ho affidato la gestione paghe ad una società esterna. –  Palassi – Automotive Service- Cliente Actiwork dal 2012

4. Riduce la necessità di una conoscenza tecnologica e normativa.

Una domanda costante per i proprietari di piccole imprese è se hanno l’ultima versione del loro software paghe e le tabelle fiscali/contributive più recenti installate sul proprio computer. Usando tabelle fiscali e contributive sbagliate si commettono errori che provocano pesanti sanzioni. La gestione delle paghe in Outsourcing minimizza il rischio di inconvenienti di questo tipo grazie agli aggiornamenti automatici e alla banche dati sempre in linea con le nuove norme.

Abbiamo dimenticato di aggiornare le nostre tabelle fiscali una volta in occasione di una elaborazione paghe fatta direttamente dal nostro ufficio e siamo incorsi in una sanzione per non aver correttamente applicato delle aliquote fiscali. Ora che abbiamo tutta la gestione in outsourcing, non ho più bisogno di preoccuparmi di mantenere aggiornato il software paghe. – E.Guidi – Cliente Actiwork dal 2013